• Uncategorized

    El divorcio y su verdadera historia

    Al parecer la iglesia en realidad no tiene algún problema con el trámite de divorcio y su ejecución, pues de acuerdo a el padre Gallejones, S. J. sociólogo católico, él mismo asegura que no es cierto que la Iglesia lo prohíba. En tal sentido, y de algún modo la iglesia siempre lo ha permitido en determinados casos, los que han ido variando en el transcurso de la historia. La idea no radica en hablar de los «divorcios encubiertos», ni de su incremento desmesurado, que ha venido escandalizando a todos. Pero existe la posibilidad de que las personas no sepan que existen diversos caminos por los que puede concederse el divorcio…

  • Uncategorized

    Realmente importa la cultura en el desarrollo

    La evolución de la humanidad nos ha llevado desde cosas elementales como contratar servicio de electricidad, hasta llegar a la luna. En tal sentido, diversos estudiosos como sociólogos, antropólogos e historiadores se han dedicado a reiterar determinados comentarios que se han desarrollado sobre la tendencia de los economistas en donde señalan que no se preste la suficiente atención a la cultura al momento de investigar el funcionamiento de las sociedades en líneas general en conjunto con el proceso de desarrollo en particular. En el caso de la cultura, esta es entendida como todas esas manifestaciones que abarcan aspectos materiales, espirituales e ideológicos que representan a una o varias personas y…

  • Uncategorized

    Quizás no bastan unos minutos para conocer la historia del cannabis

    Para quienes conocen el medio, nunca será suficiente el conocimiento que puedan tener a cerca de la milenaria planta, y es que con el paso de tiempo y de los avances tecnológicos todo a nuestro alrededor ha cambiado, facilitando de alguna manera nuestras expectativas y cumpliendo nuestros deseos. Cuando se trata de cultivo, en la actualidad encontramos en el mercado especializado semillas de marihuana feminizadas, con la que tenemos la posibilidad de desarrollar mejores cultivos y en un lapso menor. En este sentido, la fundación Daya se ha dado a la tarea de diseñar un extraordinario video en donde Ana María Gazmuri se encarga de darnos un repaso a través…

  • Uncategorized

    Parco Nazionale delle Colline Metallifere

    Il Geoparco delle Colline Metallifere- Tuscan Mining Geopark, accreditato CETS dal 2014 (Carta Europea Turismo Sostenibile), è un territorio che custodisce intatto il fascino selvaggio di questa parte di Maremma dove lo sguardo viene rapito da scorci mozzafiato e da una vegetazione lussureggiante, intervallata solo dalle tracce visibili lasciate da una storia mineraria che ha attraversato i millenni. Una geomorfologia che non ha bisogno di presentazione e che gli ha valso il titolo di Geoparco UNESCO è il più importante biglietto da visita di questa porzione autentica di terra toscana.La sentieristica del CAI, presente su tutto il territorio, incrocia talvolta deviazioni che recano la segnaletica del Geoparco: percorrendole si avrà…

  • Uncategorized

    Massa Marittima

    Settecento metri scavati in superficie, tre gallerie, seicento strumenti da lavoro.Nato nel 1980, il Museo della Miniera è la realistica riproduzione dell’attività economica principale (almeno fino agli anni Sessanta) dell’intera zona delle Colline Metallifere. A cambiare la vita dei massetani sono state la pirite, l’argento, il rame, la galena: vene ricchissime scoperte fin dall epoca degli Etruschi, abbandonate per quattro secoli, e poi utilizzate dagli anni Trenta dell’Ottocento a scopo industriale e sfruttate fino ai giorni nostri. Nel 1832 fu il granduca Leopoldo II a concedere al francese Luigi Porte la facoltà di scavare le miniere di rame nel territorio di Massa Marittima, poco dopo iniziarono a nascere le prime…

  • Uncategorized

    Antico Frantoio

    L’Antico Frantoio è ubicato al piano terreno di un antico edificio in via Populonia, in Cittanuova. Il locale dell’Antico Frantoio è un pezzo di civiltà contadina intatto e una testimonianza perfetta di antichi modi di vita. La sua costruzione risale con buona probabilità alla fine del ‘700, la piena attività nel ciclo della lavorazione dell’olio e nella vendita di prodotti agricoli affini termina con la metà del nostro secolo. Dal 1990, grazie alla disinteressata disponibilità dei proprietari, il frantoio è aperto al pubblico. Di particolare rilevanza storico-tecnologica, per la completezza dell’apparativo lavorativo, il frantoio colpisce per la rilevanza scenografica della grande ruota motrice sul cui asse è innestata una lunga…

  • Uncategorized

    Antica Falegnameria

    L’Antica Falegnameria è ubicato in vicolo Massaini, in Cittavecchia. Vicolo Massaini, insieme all’adiacente vicolo Porte, rappresentano l’anima artigiana del centro storico, e l’Antica Falegnameria si inserisce perfettamente in questo contesto dando una testimonianza perfetta di antichi modi di vita. Antica Falegnameriavicolo Massaini Ingresso:libero Informazioni:Tel. 0566.902289 Contatti:Inviaci una e-mail

  • Uncategorized

    Museo Archeologico

    Il Museo Archeologico di Massa Marittima si trova all’interno del Palazzo del Podestà, uno degli edifici più rappresentativi del periodo medievale di Massa Marittima, l’epoca in cui la città godette di benessere economico e di grande vitalità anche dal punto di vista artistico. Non a caso, quindi, come sede per il museo è stato scelto un edificio dai forti richiami storici, il luogo in cui si esercitavano il potere legislativo e giudiziario e  una delle testimonianze più significative del periodo in cui Massa Marittima si qualificò come città e organizzò le proprie magistrature. Al suo interno sono conservati il «Grosso» e il «Piccolo»,  le monete d’argento (e in lega) battute nella zecca…

  • Uncategorized

    MASSA MARITTIMA: Antica Falegnameria

    Orario di apertura: da Pasqua a Settembre 10.00/19.00Biglietto di ingresso: GratuitoGiorno di chiusura:Lunedi Situata in Cittavecchia è la ricostruzione fedele di una falegnameria tradizionale, nella quale sono esposti gli strumenti provenienti da una vecchia bottega di Gerfalco appartenuta per cinque generazioni alla stessa famiglia, dalla fine dell’Ottocento al 1990

  • Uncategorized

    Museo di arte e storia delle Miniere

    Ideale completamento del Museo della Miniera, il Museo di Arte e Storia delle Miniere ha avuto un analoga origine per iniziativa dei volontari del Gruppo Mineralogico Massetano. La ricchissima esposizione di materiale cartografico, di fotografie, oggettistica, minerali e plastici, è ospitata in quattro sale del Palazzetto delle Armi, unico esempio di archìtettura civile quattrocentesca. Il Palazzetto delle Armi.Opera di Jacopo, maestro lombardo, alla metà del secolo, il Palazzetto (il cui robusto impianto romanico ha subito cospicue trasformazioni) è caratterizzato da un doppio ordine di finestre e da un loggiato al piano terra con archi a tutto sesto. Unico ornamento le cornici a livello dei davanzali e delle imposte degli archi. Nella…